Medici veterinari nelle scuole con il progetto DottorVet, l’assessore Franco: “Grande valore educativo”

WhatsApp
Telegram

I medici veterinari entrano nelle scuole per raccontare agli studenti l’importanza della loro professione per la salute di persone e animali, con particolare attenzione alle attività di controllo che garantiscono qualità e sicurezza della filiera agroalimentare.

Si tratta del progetto ‘DottorVet’, promosso dall’Ordine dei Medici Veterinari di Bergamo e dal Dipartimento Veterinario di Ats Bergamo e presentato oggi in una conferenza stampa, nella sede bergamasca di Ats, a cui è intervenuto l’assessore regionale alla Casa e Housing sociale, Paolo Franco.

Ho accolto molto volentieri l’invito di Ats Bergamo – ha detto l’assessore Franco – e plaudo a questa iniziativa molto rilevante dal punto di vista educativo e sociale, che rappresenterà per i ragazzi una grande occasione di arricchimento. Gli studenti potranno approfondire aspetti della professione veterinaria che hanno ricadute fondamentali sulla nostra vita quotidiana e sul benessere collettivo“.

Il progetto, rivolto ai ragazzi tra gli 11 e i 13 anni della scuola secondaria di primo grado della provincia di Bergamo, partirà a marzo e si protrarrà anche nell’anno scolastico 2024/2025. I medici veterinari terranno lezioni gratuite in collaborazione con aziende ‘food’ della Bergamasca.

I medici veterinari – ha proseguito Franco – hanno scelto un lavoro che richiede una vera e propria vocazione: dimostrano quotidianamente competenza, accuratezza, responsabilità, empatia e coraggio. Sono lieto che la loro esperienza possa arrivare ai nostri ragazzi, i quali hanno sempre bisogno di esempi positivi e insegnamenti per il futuro“.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri