Mauro (Popolari per l’Italia): “Riforma fallimentare, scuole nel caos”

WhatsApp
Telegram

"Come avevamo previsto le scuole italiane sono nel caos perché la cosiddetta 'Buona Scuola' ha fatto strame del diritto e dei diritti. I giudici sono obbligati a rimettere ordine in un quadro confuso prodotto da chi ha cercato di spacciare per riforma una sanatoria frutto di una sentenza che già sanzionava le inadempienze dello Stato italiano nei confronti degli aspiranti insegnanti". Lo afferma, in una nota, il senatore Mario Mauro, presidente dei Popolari per l'Italia, dopo la riapertura delle graduatorie della scuola da parte del Consiglio di Stato.

"Come avevamo previsto le scuole italiane sono nel caos perché la cosiddetta 'Buona Scuola' ha fatto strame del diritto e dei diritti. I giudici sono obbligati a rimettere ordine in un quadro confuso prodotto da chi ha cercato di spacciare per riforma una sanatoria frutto di una sentenza che già sanzionava le inadempienze dello Stato italiano nei confronti degli aspiranti insegnanti". Lo afferma, in una nota, il senatore Mario Mauro, presidente dei Popolari per l'Italia, dopo la riapertura delle graduatorie della scuola da parte del Consiglio di Stato.

"Il nostro suggerimento come Popolari per l'Italia – aggiunge Mauro – al presidente del Consiglio e al ministro Giannini rimane identico a quello già dato nel corso del dibattito parlamentare: almeno per quello che riguarda la fase attuativa della legge, ascoltate chi la scuola la conosce e la ama. Ve ne sarà grata un'intera generazione".

 

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito