Maturità, Varaldo (FI): Caos Azzolina, chiarire subito modalità esame

di redazione

item-thumbnail

Il coordinatore provinciale del movimento giovanile di Forza Italia a Torino, Tommaso Varaldo, ha lanciato un appello alla ministra Azzolina e al Governo. 

Varaldo chiede che venga fatta chiarezza immediatamente sugli esami di maturità alla cui scadenza manca una manciata di settimane.

“Ci saremmo aspettati a due mesi dall’esame di maturità, risposte certe per consentire agli studenti di prepararsi e non il grave annuncio del Ministro Azzolina, poi mezzo smentito, del tutti promossi” ha affermato Varaldo con un messaggio rilanciato dalle agenzie.

“È come dire oggi agli studenti – ha aggiunto – che non serve né impegnarsi né studiare, oltre che mortificare i docenti che con fatica si stanno impegnando nella didattica a distanza. Per noi conterà sempre il merito e non il 6 politico, anche in un periodo di emergenza. Ministro, gli studenti non possono aspettare oltre, è necessario comunicare quanto prima le modalità di svolgimento dell’esame di maturità tenendo necessariamente presente che ci sono migliaia di studenti che non hanno i dispositivi nemmeno per seguire le lezioni online e i computer di molti sono obsoleti e devono funzionare con connessioni ad Internet lente e difficoltose. Nessuno deve essere lasciato indietro. Ministro, chiediamo meno dichiarazioni e risposte concrete, subito”.

Versione stampabile
soloformazione