Maturità, solo orale dal 2022? Granato: “Bianchi scambia tesina da terza media come se fosse tesi di laurea”

Stampa

La maturità potrebbe cambiare per sempre. L’eventualità che l’esame conclusivo possa diventare semplicemente un esame orale (affiancato da un elaborato realizzato dagli studenti) non è ipotesi peregrina. Tutt’altro. Il ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, più volte, ha aperto all’eventualità di modifiche dell’Esame di Stato.

Non tutti, però, ci stanno. La senatrice di Alternativa c’è, Bianca Laura Granato, si scaglia, contro quest’eventualità: “Ricordo che il PD l’anno scorso era contrario a che la ministra Azzolina per l’emergenza limitasse l’esame di stato a sole prove orali. Adesso tutt’a posto!! Si apparecchia la tavola per le prossime elezioni! Adesso lui addirittura pensa a riformare l’esame di stato abolendo le prove scritte per sempre!!!! Parla, vaneggiando, di elaborato prodotto dagli studenti come se fosse una tesi di laurea, io parlerei di tesina di terza media, dato che quello sarà il livello d’istruzione conseguito con le sue ricette”.

Maturità 2021, 31 maggio scadenza consegna elaborato: cosa succede se non viene consegnato. Nostre FAQ

VOTA IL SONDAGGIO

Crea la tua indagine per il feedback degli utenti

Stampa

Personale all’estero: preparati al colloquio!