Maturità, richiesta prove sessione suppletiva sino al 26 giugno, straordinaria dal 3 luglio. Nota Miur

di redazione
ipsef

item-thumbnail

In data odierna si è svolta la seconda prova scritta dell’esame di Maturità 2019, prova che da quest’anno si è presentata in forma mista.

Maturità 2019, tutte le tracce della seconda prova scritta [Scaricale]

Vediamo le altre date dell’esame, comprese le prove suppletive.

Calendario

  • 17 giugno 2019 ore 8.30 riunione plenaria
  • 19 giugno 2019 ore 8.30 prima prova scritta
  • 20 giugno 2019 ore 8:30 seconda prova in forma scritta, grafica o scritto-grafica, pratica, compositivo/esecutiva, musicale e coreutica
  • 25 giugno 2019 ore 8:30 terza prova scritta (Tale prova si effettua negli istituti presso i quali sono presenti i percorsi EsaBac ed EsaBac techno e nei licei con sezioni ad opzione internazionale cinese, spagnola e tedesca)

Prove suppletive:

  • 3 luglio 2019 ore 8:30 prima prova scritta suppletiva
  • 4 luglio 2019 ore 8:30 seconda prova scritta suppletiva
  • 9 luglio 2019 8:30, per le scuole interessate, terza prova scritta

Nota Miur

Il Miur ha pubblicato la nota n. 13480 del 20/06/2019 con la quale impartisce istruzioni per la richiesta di eventuali prove in sessione suppletiva e straordinaria.

Richiesta prove suppletive

Le prove per la sessione suppletiva vanno richieste tramite SIDI al seguente percorso:

Esami di Stato e di Abilitazione alla Libera Professione->Esami di Stato->Gestione Fabbisogno Plichi&Prove->Richiesta Prove Sessioni Suppletiva o Straordinaria

La funzione sarà disponibile per scuole e USP sino al prossimo 26 giugno.

Richiesta prove straordinarie

Le prove per la sessione straordinaria vanno richieste tramite SIDI al seguente percorso:

Esami di Stato e di Abilitazione alla Libera Professione->Esami di Stato->Gestione Fabbisogno Plichi&Prove->Richiesta Prove Sessioni Suppletiva o Straordinaria

La funzione sarà disponibile per scuole e USP a partire dal 3 luglio 2019.

nota

Versione stampabile
anief banner
soloformazione