Maturità, la Commissione Cultura dà l’ok all’ordinanza: sì agli scritti, “colloquio sia articolato”

WhatsApp
Telegram

“Tra poche settimane le studentesse e gli studenti italiani al termine del secondo ciclo di istruzione affronteranno gli esami di Stato. Nonostante i netti passi in avanti sul fronte della pandemia, che ci stanno già consentendo un graduale ritorno alla normalità, è impensabile non tenere conto delle condizioni di emergenza in cui si sono svolti gli ultimi anni scolastici e, di conseguenza, sostenere il più possibile i maturandi”. Lo dichiarano le deputate e i deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura.

“La commissione Cultura – proseguono – ha dato parere favorevole allo schema di ordinanza ministeriale che, per quanto riguarda gli esami di maturità prevede, diversamente dallo scorso anno, anche la seconda prova, ma strutturata dai commissari interni in modo tale da prendere maggiormente in considerazione le specificità delle singole classi e dei singoli studenti e studentesse”.

“Nel documento che consegnerà al ministero dell’Istruzione, la commissione ha anche chiesto che il dicastero valuti la possibilità di fornire indirizzi che rendano chiari gli obiettivi e la struttura della prova, e che confermino che il colloquio sia approfondito ed articolato. Ai giovani che presto entreranno nel mondo dell’università o del lavoro, dobbiamo garantire un esame di Stato che sappia valorizzare al meglio le loro peculiarità e l’intero percorso scolastico” concludono i portavoce pentastellati.

BOZZA ORDINANZA [PDF]

Tornano gli scritti

Tornano gli scritti: prima e seconda prova. La seconda prova sarà predisposta a livello di istituto e si svolgerà il 23 giugno, il 22 la prima.

Quanto alle materie oggetto della seconda prova, queste le discipline indicate nella bozza dell’ordinanza:

Licei:

  • classico: Latino;
  • scientifico: Matematica;
  • linguistico: Lingua e cultura straniera ;
  • artistico: diverso a seconda dell’indirizzo;
  • scienze umane: scienze umane;
  • scienze umane opzione economico sociale: diritto ed economia politica;
  • liceo musicale e coreutico: teoria, analisi e composizione

Istituti tecnici:

  • amministrazione, finanza e marketing: economia aziendale;
  • relazioni internazionali per il marketing: economia aziendale e geo-politica;
  • meccanica, meccatronica ed energia: impianti energetici, disegno e progettazione;
  • indirizzo turistico: discipline turistiche e aziendali;
  • trasporti e logistica: logistica;
  • elettronica ed elettrotecnica: elettronica ed elettrotecnica;
  • informatica e telecomunicazioni: informatica e sistemi e reti;
  • agrario: trasformazione dei prodotti;
  • moda: ideazione e progettazione prodotti;
  • grafica e comunicazione: progettazione multimediale

Istituti professionali:

  • agricoltura: economia agraria e dello sviluppo territoriale;
  • servizi socio sanitari: igiene e cultura medico-sanitaria;
  • alberghiero/ enogastronomia: scienza e cultura dell’alimentazione;
  • accoglienza turistica: diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva;
  • servizi commerciali: tecniche professionali dei servizi commerciali

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur