Maturità in Gran Bretagna, sospesi gli “esami di maturità”

Gli studenti dell’ultimo anno delle high school, chiuse da oggi in Gran Bretagna a causa del coronavirus, potranno ottenere lo stesso i diplomi secondo i meccanismi scelti del GCSE o degli A-levels senza i tradizionali esami di fine corso.

Lo indicano le linee guida del ministero dell’Istruzione, diffuse oggi sulla scia di diffuse richieste di precisazioni, secondo le quali gli insegnanti saranno autorizzati a rilasciarli a fine luglio indicando la valutazione finale sulla base dei voti ottenuti finora, dei risultati complessivi della carriera scolastica degli alunni, della comparazione con altre scuole e di eventuali simulazioni d’esame da casa.

Se gli studenti non fossero soddisfatti della valutazione – decisiva nel sistema britannico per le prospettive di ammissione alle migliori università – potranno presentare ricorso. Prevista inoltre l’alternativa di chiedere un rinvio, con esame regolare anticipato all’inizio del prossimo anno scolastico, a settembre.

Dal mondo della scuola, le linee guida vengono giudicate come un primo chiarimento, ma non ancora totale.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia