Maturità, tutti negativi i 12.800 tamponi su docenti e Ata in Campania. De Luca: operazione prosegue per settembre

Stampa

“Lo screening per i commissari degli esami di maturità e per tutto il personale scolastico è stata un’iniziativa unica in Italia”, così il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca

Il piano della Regione Campania “Scuole sicure” è stato completato stamattina: screening di massa a tutti i docenti e personale scolastico coinvolti negli esami di maturità.

I risultati sono stati forniti dal Governatore De Luca

Totale del personale da sottoporre a screening: 21.345
Totale del personale sottoposto a tampone su base volontaria: 12.862
Percentuale di adesione: 60,3 per cento
Risultato: nessun positivo
E’ la prima operazione del programma che proseguirà in vista dell’apertura del nuovo anno scolastico, che prevede il monitoraggio sanitario del personale docente e non docente per dare tranquillità alle famiglie. E’ una scelta della Regione, un atto di responsabilità e di rispetto per tutto il mondo della scuola che ha vissuto momenti difficili in questi mesi e che ha registrato l’impegno straordinario del corpo docente e del personale a cui va la gratitudine della nostra regione” ha proseguito De Luca.

 

Domani 15 giugno riunione preliminare. Esame di maturità: 15 giugno riunione preliminare in presenza, cosa si fa. Tutto ciò che c’è da sapere

Stampa

Personale all’estero: certificazione Inglese B2 e corso on-line Intercultura con CFIScuola!