“Maturità al sicuro”, la campagna della polizia postale

Stampa

red – Leggende metropolitane e bufale nella notte prima degli esami". La polizia postale, ha avviato una campagna di sensibilizzazione per i maturandi contro le "bufale e leggede metropolitane" che ogni anno circolano in rete sulle anticipazioni delle tracce. Lo spot

red – Leggende metropolitane e bufale nella notte prima degli esami". La polizia postale, ha avviato una campagna di sensibilizzazione per i maturandi contro le "bufale e leggede metropolitane" che ogni anno circolano in rete sulle anticipazioni delle tracce. Lo spot

"Perdete tempo e soldi", l’appello: "cari ragazzi, studiate per voi e per il vostro futuro". La polizia postale si mette a disposizione dei maturandi per sfatare il falso mito delle tracce circolanti prima dell’esame di stato, invitando a segnalare quanti sostengono di conoscerle anticipatamente.

Vi segnaliamo lo spot, pubblicato da pupia.tv e il link all‘appello di Marco Valerio Cervellini

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia