Maturità 2024, orali rinviati in alcune città per i ballottaggi

WhatsApp
Telegram
esame di stato maturità

La maturità 2024 si avvicina e mentre il 19 giugno è prevista la prima prova scritta d’italiano, in alcune città l’inizio degli orali potrebbe subire un piccolo rinvio. Il motivo? I ballottaggi delle elezioni comunali in programma domenica 23 e lunedì 24 giugno.

Negli istituti che ospiteranno i seggi elettorali, infatti, gli esami orali non potranno iniziare il 24 giugno come da calendario. L’avvio dei colloqui potrebbe quindi slittare a martedì 25 o mercoledì 26 giugno, per consentire le operazioni di spoglio e la pulizia delle aule utilizzate per il voto.

Le città coinvolte sono diverse, tra cui alcuni capoluoghi di regione come Bari, Campobasso, Potenza, Firenze e Perugia. Inoltre, i rinvii riguarderanno anche i capoluoghi di provincia di Caltanissetta, Pescara e Bergamo.

Una volta iniziati, i colloqui orali proseguiranno tuttavia fino a metà luglio come di consueto. Al termine, saranno resi pubblici i voti finali della maturità 2024, frutto della somma tra prove scritte, orali e crediti acquisiti durante il triennio.

Per i maturandi delle città interessate dai ballottaggi, dunque, solo un piccolo slittamento iniziale, ma nessun altro cambiamento nella tabella di marcia.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri