Maturità 2024, al via il 19 giugno: in Sicilia oltre 46mila candidati, 23mila nei licei, 14mila nei tecnici. Più di 1300 le commissioni

WhatsApp
Telegram

La Sicilia si prepara ad accogliere una moltitudine di giovani maturandi per l’esame di Stato dell’anno scolastico 2023/24. Saranno esattamente 46.292 i candidati, provenienti da licei, istituti tecnici e professionali, sia statali (41.952) che paritari (4.340), che il 19 giugno alle 8.30 affronteranno la prima prova scritta.

Un numero inferiore rispetto allo scorso anno, quando i candidati furono 48.580, con una diminuzione di 2.288 unità.

La prima delle prove scritte avrà una durata di sei ore e si svolgerà secondo modalità identiche in tutti gli istituti. Il giorno successivo, giovedì 20 giugno, è prevista la seconda prova scritta, mentre per le sezioni Esabac ed Esabac techno è prevista anche una terza prova scritta. Gli esami si concluderanno con i colloqui orali multidisciplinari.

Le commissioni d’esame, composte da commissari interni ed esterni e presiedute da un presidente esterno, saranno ben 1.318 in tutta la regione, così ripartite: 333 a Palermo, 285 a Catania, 155 a Messina, 122 ad Agrigento, 112 a Siracusa, 109 a Trapani, 79 a Ragusa, 76 a Caltanissetta e 47 a Enna.

Dei 46.292 candidati siciliani, 44.679 sono interni e 1.613 esterni. Nello specifico, 23.009 si presenteranno alla prova nei licei, 14.469 negli istituti tecnici e 7.928 nei professionali.

Palermo e Catania si confermano le province con il maggior numero di maturandi delle scuole statali, rispettivamente 9.948 (erano 10.168 l’anno scorso) e 9.537 (9.821 nel 2023). Seguono Messina con 5.020 (5.207 nel 2023), Trapani 3.898 (4.023 nel 2023), Agrigento 3.896 (4.050 nel 2023), Siracusa 3.253 (3.375 nel 2023), Caltanissetta 2.529 (2.733 nel 2023), Ragusa 2.548 (2.715 nel 2023) ed Enna con 1.323 candidati, lo stesso numero dell’anno precedente.

Analizzando i dati per indirizzo, è ancora una volta il liceo scientifico a registrare il maggior numero di maturandi (6.381), seguito dal classico (3.951), linguistico (3.043), scienze umane (3.038), scientifico opzione scienze applicate (2.618), scienze umane opzione economico sociale (1.124), scientifico sezione sportivo (504), liceo delle arti figurative plastico-pittorico (489), sezione musicale del liceo musicale e coreutico (301) e sezione coreutica triennio (77).

Tra gli istituti tecnici, l’indirizzo amministrazione, finanza e marketing guida la classifica con 2.754 maturandi, ai quali si aggiungono 1.805 dell’articolazione sistemi informativi aziendali. Seguono turismo con 1.828 e informatica e telecomunicazioni articolazione informatica con 1.788. Infine, negli istituti professionali, il picco si registra nell’indirizzo enogastronomia e ospitalità alberghiera con ben 3.803 maturandi.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri