Maturità 2023, zone alluvionate: il Ministro Valditara sta verificando le ipotesi prospettate. Gli ultimi aggiornamenti

WhatsApp
Telegram

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito, in risposta a quanto accaduto dopo le recenti alluvioni in diverse regioni italiane, sta esaminando una serie di misure progettate per sostenere gli studenti che stanno preparando l’Esame di Stato. Questa iniziativa rafforza l’impegno del governo nei confronti degli studenti residenti nelle aree colpite.

La dichiarazione giunge in risposta alle voci che circolavano nelle ultime ore, secondo cui specifiche misure di supporto erano già state decise. Il Ministro ha ribadito che tali informazioni sono infondate e che nessuna decisione definitiva è stata ancora presa.

È chiaro che l’obiettivo principale è mitigare l’impatto delle circostanze attuali sugli studi degli studenti, garantendo al contempo che l’Esame di Stato mantenga la sua integrità. Tuttavia, la forma esatta che queste misure prenderanno è ancora oggetto di attenti esami.

Questo impegno per l’equità nell’educazione testimonia l’impegno del Ministero a favorire non solo l’istruzione, ma anche il merito, garantendo che gli studenti nelle zone colpite possano continuare a sostenere gli esami in condizioni di parità.

Rimaniamo in attesa di ulteriori dettagli sulle soluzioni proposte dal Ministero, con l’assicurazione che le decisioni saranno prese con la massima attenzione alle necessità degli studenti e al contesto senza precedenti in cui si trovano a operare.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri