Maturità 2023, studentessa porta all’esame la figlia di 2 mesi

WhatsApp
Telegram

C’è anche una neomamma fra gli studenti che hanno iniziato l’esame di maturità ieri: per la prova di italiano si è presentata infatti una ragazza, presso l’Istituto Superiore «San Benedetto» di Cassino, con in braccio una bimba di appena due mesi.

La storia è raccontata dal Corriere della Sera, e in effetti la ragazza ha portato con sè non solo la figlia ma anche l’occorrente.

La studentessa è stata supportata dalla dirigente scolastica e tutto il personale, che hanno sempre dato man forte durante la prova scritta, sorvegliando la carrozzina con all’interno la bambina.

Bimba che a quanto pare ha dormito per l’intera sessione di esame dunque facilitando il compito alla mamma impegnata in questo importante traguardo.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri