Maturità 2023, i consigli di Schettini agli studenti: “Concentratevi sulle vostre debolezze”

WhatsApp
Telegram

Il mondo della didattica online ha scoperto, da ormai diverso tempo, una nuova star. Si tratta di Vincenzo Schettini, ma su Instagram e TikTok è conosciuto con l’alias “La fisica che ci piace”.

Da poco, ha celebrato l’importante traguardo di un milione di follower su TikTok, un successo che testimonia l’efficacia della sua formula didattica basata sull’interattività e sulla prossimità con i giovani.

Noto per il suo approccio unico all’insegnamento, Schettini ha parlato su Sky TG24. Oltre ad affrontare la questione dell’utilizzo dei social network da parte dei giovani, commentando la proposta di Azione e Italia Viva di vietarli ai ragazzi sotto i 15 anni, il popolare insegnante ha voluto dedicare qualche parola ai futuri maturandi.

“Mancano pochi giorni all’esame di maturità– ha dichiarato Schettini – ognuno di noi ha delle criticità, quindi voi studenti dovete guardarvi dentro e chiedervi: su cosa sono meno performante? In cosa rendo meno? Concentratevi sulle vostre debolezze, e date spazio durante queste giornate a sviluppare un po’ di più quel lato in cui vi sentite meno sicuri”.

È un consiglio saggio e realistico che mostra il lato umano di Schettini, sempre molto attento alle difficoltà che possono incontrare i suoi studenti. Durante l’intervista, ha anche rivelato un particolare della sua personale esperienza studentesca: “Io, ad esempio, ero più bravo a parlare, quindi più performante nell’orale e meno negli scritti, nei giorni precedenti mi sono concentrato a guardare le tracce d’esame, provate a fare lo stesso”.

WhatsApp
Telegram

Prova orale concorso docenti secondaria 1° e 2° grado: come affrontarla in maniera efficace. III edizione, con esempi e UdA