Maturità 2023, domande online candidati esterni dal 2 al 30 novembre. GUIDA e FAQ Ministero

WhatsApp
Telegram

Con nota del 23 settembre 2022 il ministero dell’Istruzione ha reso noti i termini e le modalità di presentazione delle domande di partecipazione agli esami di Stato 2023. I candidati esterni possono presentare domanda dal 2 al 30 novembre.

L’articolo 14 del d. lgs. n. 62 del 2017 prevede che siano ammessi a sostenere l’esame di Stato in qualità di candidati esterni coloro che:

a) compiano il diciannovesimo anno di età entro l’anno solare in cui si svolge l’esame e dimostrino di aver adempiuto all’obbligo di istruzione;

b) siano in possesso del diploma di scuola secondaria di primo grado da un numero di anni almeno pari a quello della durata del corso prescelto, indipendentemente dall’età;

c) siano in possesso di titolo conseguito al termine di un corso di studio di istruzione secondaria di secondo grado di durata almeno quadriennale del previgente ordinamento o siano in possesso del diploma professionale di tecnico di cui all’articolo 15 del d. lgs. n. 226 del 2005;

d) abbiano cessato la frequenza dell’ultimo anno di corso prima del 15 marzo 2023.

I candidati esterni presentano domanda di ammissione all’esame di Stato attraverso la procedura informatizzata, disponibile nell’area dedicata al servizio, predisposta nel portale del Ministero dell’istruzione corredandola, ove richiesto, delle apposite dichiarazioni sostitutive, rese ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445.

L’accesso alla procedura informatizzata e l’abilitazione al servizio avviene, a partire dal 2 novembre 2022, tramite utenza SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale)/CIE (Carta di identità elettronica)/e IDAS(electronic IDentification Authentication and Signature). Nel caso in cui il candidato sia minorenne, l’accesso alla procedura è effettuato dal genitore o da chi esercita la responsabilità genitoriale.

La Regione Valle d’Aosta, non avendo ancora accesso al portale SIDI, accoglierà le domande di ammissione all’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione presentate dai candidati esterni, per il corrente anno scolastico, non attraverso la procedura informatizzata proposta dal Ministero, ma tramite spedizione con posta elettronica secondo le istruzioni impartite con apposita circolare.

Il calendario

Il Ministero dell’Istruzione ha aperto la sezione dedicata alle domande per i candidati esterni.

La GUIDA

Tutte le FAQ

Maturità 2023, per i candidati interni domande entro il 30 novembre. Candidati esterni dal 2 al 30 novembre. Tutte le indicazioni. NOTA

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur