Maturità 2022, le tracce delle prove scritte degli anni precedenti: ecco la sezione dedicata del Ministero

WhatsApp
Telegram

Sul sito ufficiale degli Esami di Stato è possibile consultare anche le tracce delle prove scritte degli anni precedenti.  È possibile accedere alle tracce delle prove scritte presenti in archivio selezionando l’anno scolastico di interesse dalla lista “Anno scolastico”.

Tracce anni precedenti

Consulta le tracce delle prove scritte degli anni precedenti

Tutte le FAQ

Sono stati pubblicati sul sito del Ministero dell’Istruzione, i nominativi dei Presidenti delle commissioni per gli Esami di Stato del secondo ciclo d’istruzione 2022. I nominativi sono stati forniti alle scuole e sono consultabili online nella sezione dedicata agli Esami. Sul sito ufficiale del Ministero dell’Istruzione è possibile visualizzare i nominativi dei presidenti (unici membri esterni) che compongono la commissione per l’esame di Stato 2022.

CLICCA QUI PER VISUALIZZARE IL MOTORE DI RICERCA

SCARICA ORDINANZA

FAQ del Ministero aggiornate al 30 maggio 2022

Requisiti d’ammissione, credito scolastico, composizione commissione. FAQ OrizzonteScuola

Maturità 2022: ammissione candidati, credito, punteggio, commissione e prove. SLIDE Ministero

Dall’invio del plico telematico all’uso dei cellulari durante le prove: indicazioni del Ministero [NOTA]

Per gli studenti ucraini ci saranno misure specifiche. Lo prevede il Decreto Aiuti

Esami preliminari

Per i candidati esterni esame preliminare nel mese di maggio. Quali docenti partecipano, compensi

Curriculum dello studente

Introdotto dalla Legge 107 del 2015 e in seguito disciplinato dal Decreto legislativo 62 del 2017 a partire dall’anno scolastico 2020/21 viene allegato al Diploma conseguito al termine dell’esame di Stato del II ciclo.

La nota del 31 marzo 2022 per la corretta compilazione – Curriculum dello studente per studenti frequentanti sezioni carcerarie – Curriculum dello studente per studenti in ospedale e istruzione domiciliare –

Ammissione agli esami

In sede di scrutinio finale, la valutazione degli studenti è effettuata dal consiglio di classe. In caso di parità nell’esito di una votazione, prevale il voto del presidente. Le prove Invalsi e i PCTO non saranno requisiti di accesso. 

Gli esiti degli scrutini con la sola indicazione, per ogni studente, della dicitura “ammesso” e “non ammesso” all’esame, ivi compresi i crediti scolastici attribuiti ai candidati, sono pubblicati, distintamente per ogni classe, solo e unicamente nell’area documentale riservata del registro elettronico, cui accedono tutti gli studenti della classe di riferimento.

I voti in decimi riferiti alle singole discipline sono riportati, oltre che nel documento di valutazione, anche nell’area riservata del registro elettronico cui può accedere il singolo studente mediante le proprie credenziali personali. In particolare, i voti per i candidati di cui al comma 1, lettera c), sub i. e sub ii., sono inseriti in apposito distinto elenco allegato al registro generale dei voti della classe alla quale essi sono stati assegnati.

Maturità 2022, attribuzione e conversione credito scolastico. Come procedere

Candidati esterni

Per i candidati esami preliminari a maggio. Quali docenti partecipano, compensi

Il plico telematico

Nomina referenti Plico telematico –

Maturità 2022, quando serve il plico cartaceo. Sarà custodito dalle Forze dell’ordine. NOTA

Prima prova scritta

La sessione d’Esame avrà inizio il 22 giugno 2022 alle 8.30, con la prima prova scritta di Italiano, che sarà predisposta su base nazionale. Alle candidate e ai canditati saranno proposte sette tracce con tre diverse tipologie da svolgere in max 6 ore di tempo: analisi e interpretazione del testo letterario, analisi e produzione di un testo argomentativo, riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità. Tutto sulla prima prova scritta

Seconda prova scritta

La seconda prova scritta il 23 giugno, diversa per ciascun indirizzo, avrà per oggetto una sola disciplina tra quelle caratterizzanti il percorso di studi

Le discipline della seconda prova scritta: SCARICA PDF con indicazioni per ogni indirizzo

La predisposizione della seconda prova sarà affidata ai singoli Istituti, in modo da tenere conto di quanto effettivamente svolto, anche in considerazione dell’emergenza sanitaria. Entro il prossimo 22 giugno i docenti che insegnano la disciplina oggetto del secondo scritto, e che fanno parte delle commissioni d’Esame di ciascuna scuola, dovranno elaborare tre proposte di tracce. Lo faranno sulla base delle informazioni contenute nei documenti predisposti dai Consigli di classe.

Tra queste proposte sarà sorteggiata, il giorno della prova, la traccia che sarà svolta da tutte le classi coinvolte. Se nella scuola è presente una sola classe di un determinato indirizzo, le tre proposte di tracce saranno elaborate dalla sottocommissione, sulla base delle proposte del docente che insegna la disciplina oggetto della seconda prova.

Come si predispongono le tracce per la seconda prova scritta  Nota Ministero

Approfondimento su seconda prova scritta –

SECONDA PROVA: come si prepara e come si svolge. Indicazioni per Liceo Musicale e coreutico, Istruzione professionale. Esempi

Aggiornato l’elenco delle calcolatrici ammesse –

Il Colloquio

Il colloquio si aprirà con l’analisi di un materiale scelto dalla commissione (un testo, un documento, un problema, un progetto) che sarà sottoposto al candidato. Nel corso del colloquio il candidato dovrà dimostrare di aver acquisito i contenuti e i metodi propri delle singole discipline e di aver maturato le competenze di Educazione civica; analizzerà poi, con una breve relazione o un lavoro multimediale, le esperienze fatte nell’ambito dei Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento

Griglia di valutazione –

Tutto sul documento del 15 maggio

TABELLE DI CONVERSIONE DEL CREDITO SCOLASTICO E DEL PUNTEGGIO PROVE SCRITTE

Maturità 2022, focus su valutazione prove e voto finale. Tutte le info utili

Maturità 2022, valutazione prove: punteggi con decimali e arrotondamento. Come procedere

Le commissioni

Presidente esterno e sei docenti interni, con equilibrio tra le discipline.  Obbligati Italiano e disciplina seconda prova, partecipano anche docenti a tempo determinato.  TUTTE LE INFO

Entro il 12 aprile i Consigli di classe hanno nominato i commissari interni. Tutte le info

Gli elenchi regionali dei Presidenti di Commissione –

Nei prossimi giorni gli Uffici Scolastici pubblicheranno l’abbinamento dei Presidenti alla commissione. Potrebbe verificarsi che in alcuni casi non ci sia un numero sufficiente di Presidenti. Per questo motivo alcuni uffici Scolastici stanno pubblicando il modello di

Domande di messa a disposizione

N.B. I docenti di sostegno saranno nominati dal Presidente

SCARICA ORDINANZA

La sezione del MInistero dedicata agli esami di Stato

La sottocommissione è tenuta a iniziare la correzione e valutazione delle prove scritte al termine della seconda prova scritta, dedicando un numero di giorni congruo rispetto al numero dei candidati da esaminare.

Il colloquio

È previsto, poi, il colloquio, che si aprirà con l’analisi di un materiale scelto dalla Commissione (un testo, un documento, un problema, un progetto). Nel corso del colloquio il candidato dovrà dimostrare di aver acquisito i contenuti e i metodi propri delle singole discipline e di aver maturato le competenze di Educazione civica. Analizzerà poi, con una breve relazione o un lavoro multimediale, le esperienze fatte nell’ambito dei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento

Ecco in quali casi i lavori potranno svolgersi in modalità telematica

Tutte le info per alunni con disabilità

La valutazione

La valutazione finale resta in centesimi.

Al credito scolastico sarà attribuito fino a un massimo di 50 punti. Per quanto riguarda le prove scritte, a quella di Italiano saranno attribuiti fino a 15 punti, alla seconda prova fino a 10, al colloquio fino a 25. Si potrà ottenere la lode. La partecipazione alle prove nazionali Invalsi, che pure saranno svolte, e lo svolgimento dei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento non costituiranno requisito di accesso alle prove.  

Per il colloquio, è prevista la possibilità della videoconferenza per i candidati impossibilitati a lasciare il proprio domicilio, condizione che andrà, comunque, documentata. 

LA GRIGLIA DI VALUTAZIONE PER LA PROVA ORALE

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra educazione motoria scuola primaria, corso di preparazione: con simulatore Edises e sconto libri 25%. Prezzo lancio 100 euro ancora per poco