Maturità 2022, il virologo Clementi: “Studenti senza mascherine, ma con le finestre aperte”

WhatsApp
Telegram

“Lasciamo tranquilli senza mascherine i ragazzi durante gli esami di fine anno, lasciamo aperte le finestre delle aule piuttosto”. 

È la visione di Massimo Clementi, direttore del Laboratorio di microbiologia e virologia dell’università Vita-Salute San Raffaele di Milano.

L’esperto, nel dibattito in corso, si colloca fra gli esperti che aprirebbero sull’opportunità di far cadere l’obbligo di mascherina fra i banchi di scuola per queste ultime settimane di lezioni e per gli esami.

“Dare gli esami con le mascherine mi sembrerebbe un po’ una cattiveria – dice all’Adnkronos Salute – Specie con il caldo di questi giorni, poi”.

I ragazzi che le indossano “meriterebbero un bonus di 3 punti sul voto finale”, scherza il virologo.

WhatsApp
Telegram

A luglio, in tutta Italia, partecipa ai nuovi “Workshop formativi: pensare da dirigente scolastico” organizzati da Eurosofia