Maturità 2022, cosa è cambiato? Confronto ordinanze 2021 e 2022

WhatsApp
Telegram

Il 22 giugno l’avvio delle prove dell’esame di Maturità con la prima prova scritta, poi seguirà la seconda prova scritta e infine il colloquio. Cosa è cambiato rispetto all’esame dello scorso anno? Venanzio Marinelli, ex Dirigente tecnico MIUR, ha elaborato un confronto tra l’ordinanza dello scorso anno scolastico e quella di quest’anno.

La prima novità riguarda le prove scritte, che ritornano dopo il colloquio che ha caratterizzato le ultime due maturità (in giallo l’OM 65 del 14 marzo 2022):

Altra novità il credito scolastico

Assenti, chiaramente, nell’ordinanza dello scorso le indicazioni per lo svolgimento e la correzione delle prove scritte. Nell’OM 65/2022 gli articoli dal 17 al 21 sono invece dedicati a esse.

Nel documento inviatoci da Marinelli si possono osservare le parti in blu con la normativa aggiunta e quelle in rosso con la normativa abrogata o variata o non riportata nella nuova ordinanza.

Confronto ordinanze pdf

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur