Maturità 2022, commissioni di esame entro il 12 aprile. Come si compila MODELLO ES -0 e ES -C

WhatsApp
Telegram

Le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado devono formulare la proposta di formazione delle commissioni dell’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione a.s. 2021/22. Ecco come e quando procedere.

Commissioni esame di Stato 2021/22

Le commissioni dell’esame di Stato di II grado a.s. 2021/22 sono:

  • costituite una ogni due classi;
  • presiedute da un presidente esterno all’istituzione scolastica;
  • costituite da sei commissari interni per ciascuna delle due classi (ciascuna delle quali corrisponde ad una sottocommissione), ferma restando la possibilità che uno o più commissari siano individuati per entrambe le classi.

Il presidente è nominato dall’USR competente, mentre i commissari interni sono designati dai competenti consigli di classe.

Designazioni commissari

I commissari interni, come detto sopra, sono designati da ciascun consiglio di classe. La designazione, come comunicato dal MI con nota n. 6719 del 17/03/2022, deve avvenire entro il 12 aprile 2022.

Al fine suddetto, i consigli di classe possono riunirsi in modalità a distanza (articolo 5, comma 1, dell’OM 66/2022).

Per i criteri di nomina leggi qui.

La designazione dei commissari interni è propedeutica alla formulazione, da parte del dirigente scolastico, della proposta relativa alla formazione delle commissioni.

Proposta formazione commissioni

Modello ES-0

Ai fini della configurazione delle commissioni dell’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione, il dirigente scolastico, come sopra accennato, formula una proposta relativa alla formazione delle commissioni e all’abbinamento classi/commissioni, compilando, in modalità on line sul portale SIDI, il modello ES-0.

Il dirigente procede alla compilazione del modello ES-0, tenendo conto dei seguenti criteri:

– ciascuna classe terminale, comprese le classi articolate su più indirizzi di studio, confluisce in una sola commissione;

– l’istituto della prima classe della commissione, che può essere statale o paritario, dà il nome alla commissione;

– l’abbinamento tra le due classi/commissioni è effettuato in modo che i commissari possano operare su entrambe le classi;

– l’abbinamento deve essere effettuato nell’ordine:

  1. tra due classi/commissioni dello stesso indirizzo di studio;
  2. tra due classi/commissioni con indirizzi di studio diversi, nel caso in cui le discipline affidate ai commissari siano le stesse tra i due indirizzi o, comunque, riconducibili alle stesse classi di concorso;
  3. tra il codice del corso diurno e quello di pari indirizzo del percorso di secondo livello dell’istruzione per adulti, se gli stessi operano nella medesima sede. In subordine, è consentito l’abbinamento di due classi di percorsi di secondo livello dell’istruzione per adulti anche relativi a indirizzi diversi (in entrambi i casi, il commissario o i commissari non coincidenti operano, in sede d’esame, limitatamente all’indirizzo per il quale sono stati nominati);
  4. qualora per difficoltà obiettive (quali l’eccessiva distanza tra gli istituti cui appartengono le classi da abbinare), non sia possibile rispettare i criteri sopra indicati, sono consentiti abbinamenti tra due classi con indirizzi di studio diversi dello stesso percorso – licei, istituti tecnici, istituti professionali (in questo caso, il commissario o i commissari non coincidenti operano, in sede d’esame, limitatamente all’indirizzo per il quale sono stati nominati);
  5. in via residuale, è possibile effettuare abbinamenti tra due classi appartenenti a percorsi di studio diversi (in questo caso, il commissario o i commissari non coincidenti operano, in sede d’esame, limitatamente all’indirizzo per il quale sono stati nominati).

Il modello ES-0 va compilato dal 24 marzo al 12 aprile 2022.

Modello ES-C

Oltre al modello ES-0, ai fini della proposta di formazione e abbinamento delle commissioni di esame, il dirigente scolastico deve compilare, sempre in modalità online sul portale SIDI, anche il modello ES-C, relativo alla designazione dei commissari interni.

Il modello ES-C è compilato dal dirigente dopo la designazione dei commissari interni da parte di ciascun consiglio di classe. La compilazione del modello è possibile dal 28 marzo al 12 aprile 2022.

Formazione commissioni

Una volta ricevute le proposte, l’USR, per il tramite degli USP:

  • valuta le proposte formulate dai dirigenti e provvede alle eventuali variazioni ritenute necessarie, in conformità ai criteri (all’ordine) di abbinamento sopra riportati;
  • procede, prima in ambito comunale e poi provinciale, agli abbinamenti ad altro istituto delle classi/commissioni rimaste isolate nell’istituto di appartenenza, in quanto di numero dispari, comprese le eventuali classi dei percorsi di secondo livello dell’istruzione per adulti (sempre secondo l’ordine sopra riportato); non sono consentiti abbinamenti tra le classi/commissioni operanti in province diverse;
  • in caso di impossibilità di procedere all’abbinamento, in via eccezionale, l’USR provvede a costituire una commissione a sé stante.

Valutate e controllate le proposte di configurazione dei dirigenti, anche avvalendosi degli Ambiti territoriali provinciali, gli USR provvedono all’acquisizione definitiva nel sistema informativo delle configurazioni delle commissioni di esame,
utilizzando i dati inseriti dalle scuole nella fase di proposta.

Le operazioni suddette, da parte degli USR/USP, si svolgono dal 14 al 29 aprile 2022.

Maturità 2022, indicazioni per domanda Presidente e formazione commissioni. TUTTE LE GUIDE con ORDINANZE DA SCARICARE

OM 66/2022

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur