Maturità 2022, Buondonno (SI): “Le modifiche sono un contentino paternalistico del ministro Bianchi”

WhatsApp
Telegram

 “Ha perfettamente ragione l’Unione degli Studenti: la modifica delle valutazioni per la maturità non è altro che un contentino paternalistico del ministro Bianchi. Decine di migliaia di studenti, nelle piazze italiane e nelle scuole occupate, chiedevano e chiedono serietà e rispetto”.

Lo afferma il responsabile nazionale scuola di Sinistra Italiana, Giuseppe Buondonno.

“La serietà di non fingere una normalità che non esiste – prosegue l’esponente della nazionale di Sinistra Italiana – reintrodurre la seconda prova scritto/pratica proprio quest’anno che vanno agli esami le classi maggiormente svantaggiate dalla dad e che spesso non hanno frequentato i laboratori delle discipline d’indirizzo è una beffa inutile; una finzione di normalità, appunto, perché nulla impediva che si potesse attendere il prossimo anno”.

“E chiedono rispetto, per ciò che ragazzi e famiglie hanno attraversato in questi due anni e, in parte, stanno ancora vivendo. Ma il ministero dell’Istruzione – conclude Buondonno – è, sempre più, il ministero della finzione e della propaganda”. 

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo 2023: requisiti di accesso e corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, offerta in scadenza