Bianchi: “Con la maturità inizia cammino verso la normalità. Al lavoro per ritorno in classe in presenza e in piena sicurezza”

WhatsApp
Telegram

“La normalità è quasi raggiunta quest’anno con uno scritto nazionale, una seconda prova affidata alle Commissioni locali e un orale tenendo anche conto del percorso fatto in questi anni”.

Lo ha detto, sull’esame di maturità, il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, a ‘Radio24’ parlando di un “cammino verso la normalità. Vediamo come va e cosa poter suggerire” per il futuro.

E ancora: “C’è la coscienza che sono stati momenti difficili e le tracce invitano molto al ragionamento”. Il ministro, poi, ha invitato i ragazzi e le ragazze a “fermarsi a ragionare”.

Poi spiega: “Noi lavoriamo per un ritorno a settembre in presenza e piena sicurezza. Stiamo vigilando le condizioni, siamo pronti ad affrontare le condizioni possibili che si possono offrire ma garantendo la sicurezza”, ha detto Bianchi spiegando che si lavora per un “ritorno in tranquillità, ma pronti ad ogni evenienza”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur