Maturità 2021, studentessa muore annegata, i suoi compagni fanno l’esame al suo posto

Stampa

Una storia commovente da Crema. La studentessa Sakshi Panesar doveva sostenere martedì l’esame di Stato, ma non lo ha portato a termine perché lunedì scorso è stata ritrovata senza vita nel canale Vacchelli a Crema.

Così come segnala Skuola.net, in memoria della giovane (e del suo amico morti entrambi dopo una giornata di relax) i suoi compagni hanno deciso di discutere l’elaborato di Sakshi al suo posto come gesto simbolico: “Sakshi era una ragazza generosa e molto riservata. Nonostante ciò aveva legato con ognuno di noi ed era impossibile non volerle bene. L’intera nostra classe era molto unita. Ravvivava la classe perché trovava sempre l’occasione di rallegrare le nostre giornate e le sue battute ci hanno permesso di sdrammatizzare la difficile situazione causata dalla pandemia negli ultimi due anni di scuola”. Questo il ricordo scritto dagli amici della ragazza annegata, riportato da Il Giornale.

Gli amici e compagni di classe di Shakshi, oltre al messaggio commovente, hanno anche deciso che “per ricordarla, il giorno del suo orale di maturità la classe esporrà alla commissione il suo elaborato. È solamente un piccolo gesto, ma lei occuperà per sempre una grande parte del nostro cuore. Sakshi ci mancherà e il suo ricordo vivrà dentro ognuno di noi”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur