Maturità 2021, oggi si insedia la commissione: attività da svolgere. Verbali “Commissione web”

Stampa

Esame di Maturità 2021, le commissioni/sottocommissioni utilizzano l’applicativo “Commissione web” per la verbalizzazione di tutte le operazioni, a partire da quelle svolte nella giornata di insediamento, prevista per oggi alle ore 8.30. Attività giornata e relativi verbali.

Verbalizzazione

L’articolo 23 dell’OM n. 53/2021 fornisce puntuali indicazioni, al fine di una corretta verbalizzazione delle operazioni d’esame svolte dalla sottocommissione, illustrando cosa va verbalizzato e come.

La sottocommissione verbalizza:

  • tutte le attività svolte nel corso dell’esame;
  • l’andamento e gli esiti dell’esame di ciascun candidato;
  • eventuale svolgimento di una o più riunioni o esami in modalità telematica (vi sono dei casi in cui l’esame può svolgersi a distanza per alcuni studenti o commissari o potrebbe svolgersi secondo tale modalità per tutti i candidati e per la commissione).

La verbalizzazione, leggiamo sempre nel citato articolo 23, deve essere sintetica e fedele e deve chiarire i motivi delle decisioni assunte, in modo che il lavoro della sottocommissione sia trasparente e che le deliberazioni assunte siano congruamente motivate. 

I verbali vanno compilati utilizzando l’applicativo “Commissione web”, eccetto nei casi di motivata impossibilità.

Commissione web

Il Ministero, come riferito, ha pubblicato una guida rapida per l’utilizzo dell’applicazione “Commissione web”, cui si accede dall’apposito banner presente in questa pagina, inserendo le credenziali utilizzate per accedere a Istanze Online.

L’applicazione “Commissione web” segue passo passo il lavoro della commissione: dalla riunione plenaria di insediamento alle valutazioni finali e alla produzione degli albi. Pertanto, le voci menù sono organizzate in giornate di lavoro; ad ogni voce corrisponde un sottomenù che riporta in sequenza tutte le operazioni da svolgere in quella giornata. Alla fine di ogni giornata, la commissione avrà a disposizione l’elenco dei relativi verbali. Cliccando su ogni singolo verbale, il sistema produce un documento word precompilato, che può essere modificato in tutte le sue parti dal componente di commissione o dal Presidente e poi salvato per poterlo stampare e firmare.

Queste le voci del Menù generale:

Insediamento commissione

Nella guida rapida, a titolo di esempio valido per tutti i menù suddetti, si riporta la strutturazione del menù “Insediamento”, strutturazione che è su due livelli per ciascun menù: al primo livello sono riportate tutte le voci che corrispondono alle diverse giornate di lavoro, al secondo livello tutte le voci di ogni singola giornata:

Di seguito tutte le attività previste per la giornata di Insediamento, al termine della quale la commissione stamperà i verbali relativi alle varie attività svolte.

Definizione classi d’esame

Le classi d’esame sono già presenti perché definite al momento della proposta di commissione effettuata da ciascuna segreteria scolastica. In alcuni casi, però, è possibile che le predette classi d’esame non siano presenti con un nome definito (anno/sezione), che può essere assegnato tramite questa funzione. Il sistema controlla che non ci siano nell’Istituto altre classi d’esame con il medesimo nome.

Registrazione Assenze Commissari

La funzione consente di registrare l’assenza di un componente della commissione, con la relativa data e l’eventuale necessità di sostituzione. Inoltre, è possibile registrare la giornata di riferimento in cui si verifica l’assenza, ad esempio giornata INSEDIAMENTO, ecc.  Nel caso in cui la commissione non gestisce la prova ESABAC non è possibile inserire un’assenza in tale giornata. Un’assenza già registrata può essere modificata, cancellata e visualizzata.

Attribuzione Ruoli Commissari

Nel giorno di Insediamento, la commissione attribuisce ai membri della commissione le funzioni, ossia il ruolo interno (sostituto del Presidente, segretario per tutte e due le classi, segretario per singola classe). Per assegnare il ruolo è necessario: selezionare il commissario di interesse dall’elenco dei componenti la commissione e poi scegliere il ruolo da una lista precaricata (sostituto del Presidente, segretario per tutte e due le classi, segretario per singola classe). Un ruolo può essere: assegnato a un solo componente della commissione; modificato o cancellato in qualsiasi momento.

Stampa Dichiarazione Commissario

Ogni componente della commissione deve dichiarare (a sistema) di avere o di non avere vincoli di parentela e di affinità entro il quarto grado, nonché di avere o di non avere istruito privatamente i candidati della propria commissione. La funzione dell’applicazione consente la stampa delle dichiarazioni sui vincoli di parentela.

Elenco candidati

La funzione consente di visualizzare e stampare l’elenco dei candidati associati alla commissione di riferimento suddivisi per classe, con l’indicazione di: cognome, nome, data, nascita, codice fiscale, tipo di candidato (interno/altro), classe, sede, indirizzo.

Visualizza/Stampa Scheda di Presentazione Candidato

La funzione permette di visualizzare la scheda di presentazione del candidato che riporta i dati predisposti dalla scuola. Concluse le valutazioni, inoltre, la funzione può essere utilizzata per consentire la stampa della scheda completa di tutti i dati relativi agli esiti delle prove di esame (o meglio prova d’esame), nonché l’esito finale.

Priorità Gruppi Candidati

La funzione permette di indicare la priorità relativa ai vari gruppi di candidati nelle classi articolate su più indirizzi di studio e lingue straniere, come definiti in fase di configurazione della commissione. Ciò, al fine di personalizzare il calendario dei colloqui, in modo da organizzare gli stessi (colloqui) per gruppo omogeneo di candidati che seguono lo stesso indirizzo di studio.

Diario dei colloqui

Tramite tale funzione si procede alla registrazione del calendario dei colloqui per tutti i candidati delle classi della commissione. A tal fine, è obbligatorio specificare: la classe di esame prioritaria; la tipologia di candidati prioritaria (interni/altro); la lettera alfabetica di partenza sorteggiata; la data di inizio dei colloqui; il numero di colloqui per ogni giornata. Qualora non vengano adeguatamente valorizzate tutte le voci previste, il diario non viene generato.

L’organizzazione dei colloqui può essere per gruppi omogenei di candidati che seguono lo stesso indirizzo di studio e/o gruppo di lingue straniere. In alternativa è possibile scegliere il criterio di ordinamento dei vari gruppi di candidati.

La funzione permette di modificare i numeri progressivi dei colloqui di un diario anche dopo la sua prima registrazione e cancellare interamente un diario di colloqui già registrato; consente inoltre la stampa del diario (senza l’indicazione del CF) insieme alla data di pubblicazione dei risultati per l’affissione all’albo della scuola.

Gestione Inclusione con Riserva Candidati

In caso di rilevazione di irregolarità della documentazione di un candidato, lo stesso prosegue l’esame con riserva e la commissione registra tale situazione tramite questa funzione. In seguito la commissione potrà cancellare predetta la riserva.  La funzione, dunque, consente l’inserimento, la modifica e la cancellazione dell’inclusione con riserva di un candidato.

Stampa Albo Credito Candidati Esterni

La funzione consente la stampa dell’elenco dei candidati esterni con l’indicazione, per ciascuno di essi, del credito scolastico totale.

Maturità 2021: commissione interna, maxiorale. Guide, normativa, consulenza, video [SPECIALE AGGIORNATO]

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur