Maturità 2021, Meloni: “Azzolina vuole cancellare prove scritte, altro colpo al merito”

Stampa

Il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in una nota, torna ad attaccare l’operato della ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina.

“Assurdo: dopo aver eliminato la valutazione per voti alle scuole elementari la Azzolina vorrebbe cancellare anche le prove scritte all’esame di maturità“, afferma.

Maturità 2021, si guarda oltre il maxiorale: almeno uno scritto si potrebbe fare. Siamo preparati rispetto all’anno scorso

Poi aggiunge: “Due scelte scellerate figlie della peggiore ideologia sessantottina, che tanto piace al M5S e alla sinistra più radicale. Pd e grillini hanno distrutto la scuola, messo in ginocchio i nostri ragazzi con la Dad e ora vorrebbero dare il colpo finale al merito e alla valutazione, i due pilastri sul quale si fonda l’istruzione. Un’altra buona ragione per mandare a casa il prima possibile questo Governo”. 

Maturità 2021, allegato al diploma ci sarà anche il curriculum dello studente: le info utili

Maturità 2021, ipotesi maxi esame orale e ammissione non garantita. Azzolina: “Sarà serio e non light”

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur