Maturità 2021: entro il 30 aprile assegnazione elaborato, consegna entro 31 maggio

WhatsApp
Telegram

Maturità 2021. Le scadenze per l’assegnazione e consegna dell’elaborato: 30 aprile e 31 maggio.

L’elaborato viene assegnato dal Consiglio di classe entro il 30 aprile e riconsegnato entro il 31 maggio. Un docente accompagnerà gli studenti nello sviluppo del percorso.

Maturità 2021, elaborato assegnato entro 30 aprile e consegnato entro 31 maggio. Un docente accompagnerà il percorso

L’elaborato è inerente a una tematica assegnata all’alunno dai docenti della classe, individuata a partire dalle caratteristiche personali e dai livelli di competenza maturati, in una logica di integrazione tra gli apprendimenti.

Materie caratterizzanti elaborato

Faq Ministero

L’articolo 10, comma 1 lettera a) dell’OM 53/2021 prevede che il documento del consiglio di classe indichi: “l’argomento assegnato a ciascun candidato per la realizzazione dell’elaborato concernente le discipline caratterizzanti oggetto del colloquio”. È necessario indicare accanto all’argomento anche il candidato cui esso è stato assegnato?
No, gli argomenti saranno inseriti nel documento sotto forma di elenco numerato, rispettando l’ordine dell’elenco alfabetico dei candidati della classe ma, ai sensi delle disposizioni vigenti sulla privacy, senza l’indicazione dei nomi e dei cognomi degli stessi. In separato elenco saranno indicati gli argomenti assegnati a eventuali candidati esterni, sempre nel rispetto dell’ordine alfabetico di tali candidati.

Le iniziative del Ministero con la Rai per accompagnare gli studenti all’esame.

Maturità 2021: commissione interna, documento del 15 maggio, maxiorale. Guide, normativa, consulenza, video [SPECIALE]

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario infanzia e primaria incontri Zoom di supporto al superamento della prova scritta. Affidati ad Eurosofia