Maturità 2020: la scuola è senza bussola. Lettera

Stampa
ex

Inviato da Rosaria Scaraia – La mia piccola intelligenza non capisce, che senso ha nella emergenza covid e con la didattica a distanza ( ho sempre pensato aumentata) tradurre l’ordinanza con elaborato da concordare entro il Primo Giugno con il singolo maturando da svolgere come traccia della seconda prova scritta e da riconsegnare entro il 13 Giugno .

Un via vai di mail .

E allora la Dad è un mostro . Riprogrammazioni , rimodulazione orari , dai contenuti alle competenze dalle discipline ai percorsi multidisciplinari e originali , tante trasmissioni Rai e MIUR per arrivare alla traccia . Allora un caso clinico e una argomentazione per Psicologia e igiene , seconda prova servizi socio sanitari svolta e inviata non è come dire da pag a pag ? E i percorsi originali e multimediali e multidisciplinari e curvati su cittadinanza e costituzione e la esperienza di alternanza e il suggerimento sulle emozioni dei ragazzi in era covid – 19?

Il docente non più drone di sapere ma designer di ispirazione . Ma siamo su scherzi a parte? Il colloquio orale e che ci azzecca per dirlo alla Di Pietro, mani pulite, la traccia da concordare e da riconsegnare ? La scuola è senza bussola così è il Paese che sbanda.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia