Maturità 2020, fondi alle scuole anche per acquisto mascherine e gel

Stampa

Ieri il Ministero ha inviato alle scuole una nota con la quale si disciplina l’utilizzo delle risorse stanziate dal DL Rilancio contenente 331 milioni di euro.

Tra i fondi a disposizione quelli relativi agli esami di maturità. Infatti, nell’articolo 231, comma 7 del Decreto vengono stanziati 39,23 milioni di euro per il 2020, al fine di garantire il corretto svolgimento degli esami di Stato per l’anno scolastico 2019/2020, assicurando la pulizia degli ambienti scolastici secondo gli standard previsti dalla normativa vigente e la possibilità di utilizzare, ove necessario, dispositivi di protezione individuale da parte degli studenti e del personale scolastico durante le attività in presenza.

Ecco cosa riporta la nota

Al fine di assicurare a ciascuna scuola statale e paritaria, sede di esame, una dotazione finanziaria congrua per l’acquisto dei materiali e dei servizi  necessari (quali, a titolo esemplificativo, dispositivi di protezione individuale, gel disinfettanti e dispenser, acquisto di prodotti e detergenti specifici per l’esecuzione di pulizie approfondite, acquisto di interventi di sanificazione), la stessa è stata quantificata in base ai seguenti criteri:

  •  numero di studenti e di unità di personale coinvolti nelle operazioni di svolgimento dell’Esame di Stato;
  •  numero di plessi in cui si articola l’istituzione scolastica.

Resta inteso che ciascuna istituzione scolastica autonoma, sulla base delle concrete ed effettive esigenze, potrà utilizzare le risorse assegnate per acquistare ogni tipologia di bene e servizio coerente con la finalità prevista dalla norma e secondo i quantitativi ritenuti necessari per garantire l’applicazione delle misure di sicurezza previste dalla normativa vigente durante lo svolgimento degli esami di Stato.

Si ritiene infine opportuno fare presente che, qualora al termine dell’anno scolastico il Fondo delle Istituzioni scolastiche non presenti economie sufficienti al fine di remunerare eventuali attività aggiuntive del personale ausiliario connesse alle attività da svolgere per garantire la pulizia costante
Ministero dell’Istruzione Dipartimento per le risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale per le risorse umane, finanziarie e i contratti degli ambienti scolastici nel rispetto delle misure di sicurezza previste, sarà possibile prevedere per tale finalità, in assenza di altre disponibilità, l’utilizzo della risorsa finanziaria assegnata ai sensi dell’art. 231, comma 7, previa attivazione della contrattazione di sede con le OO.SS.

Scarica la nota

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia