Maturità 2020: chi può diventare Presidente, composizione commissione, nomine. Le FAQ

Stampa

Esami di Stato delle V classi della scuola secondaria di II grado: il Ministro Azzolina ha firmato l’ordinanza per la composizione delle commissioni. 

Da quanti docenti sarà formata la commissione?

6 docenti + il Presidente esterno

Criteri per la scelta dei docenti interni

  • è assicurata la presenza del commissario di italiano
  • è assicurata la presenza del/dei commissario/i della seconda prova scritta, già individuata il 30 gennaio scorso. Ecco le materie

Leggi tutto

Espletare l’incarico ricevuto è un obbligo?

La partecipazione ai lavori delle commissioni di esame di Stato rientra tra gli obblighi inerenti allo svolgimento delle funzioni proprie del personale della scuola, salvo le deroghe consentite dalle disposizioni normative vigenti.

Non è, pertanto, consentito rifiutare l’incarico o lasciarlo, salvo i casi di legittimo impedimento. Eventuali inosservanze sono suscettibili di valutazione sotto il profilo disciplinare.

i docenti nominati commissari interni non potranno presentare domanda per svolgere il ruolo di Presidente esterno.

Chi  è obbligato a presentare domanda come Presidente

I dirigenti scolastici in servizio preposti a istituti di istruzione secondaria di secondo grado statali e a istituti di istruzione statali nei quali funzionano corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado, nonché i dirigenti preposti ai convitti nazionali e agli educandati femminili.

Chi può presentare domanda come Presidente

Docenti assunti a tempo indeterminato con almeno dieci anni di ruolo (da intendersi prestato cumulativamente non solo nella scuola secondaria di secondo grado, ma anche negli altri gradi scolastici. Leggi tutto

Sono stato nominato commissario /Presidente, ma non potrò svolgere l’incarico. A chi comunicarlo

Innanzitutto occorre una documentazione comprovante i motivi dell’impedimento.

I commissari comunicheranno l’impedimento al Dirigente Scolastico della scuola di servizio, i Presidenti all’ufficio Scolastico.

Sia il Dirigente Scolastico che l’ufficio Scolastico sono tenuti a mettere in atto gli accertamenti relativi alla motivazione addotta e a provvedere alla relativa sostituzione.  Maturità 2020, cosa devono fare presidenti e commissari se non possono espletare incarico

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur