Maturità 2019, Rete degli Studenti Medi: 18 gennaio sit-in di protesta

Stampa

Comunicato Rete degli Studenti Medi Marche – Venerdì 18 gennaio, il movimento studentesco di protesta per gli esami di stato 2019 terrà, insieme all’associazione studentesca Albatros – Rete degli Studenti Medi Ancona e la Rete degli Studenti Medi Marche, un sit-in di protesta ad Ancona, nei pressi dell’Ufficio Scolastico Regionale.

La necessità di questa protesta nasce da motivazioni fortemente sentite da moltissimi studenti della città: infatti, l’esame di maturità previsto per l’anno scolastico 2018/2019 è stato stravolto con l’introduzione di nuove linee guida da parte dell’attuale Ministro dell’Istruzione Bussetti nell’ottobre del 2018. In particolare, gli studenti percepiscono le problematicità dovute a un’incoerenza tra gli argomenti all’interno dei nuclei tematici e quelli presenti nelle indicazioni nazionali fornite dal Ministero, al notevole ritardo con cui la nota informativa sulle modalità d’esame è stata emanata, e all’eliminazione di alcune modalità d’esame precedentemente presenti nella prima prova.

Da qui nasce lo slogan “Noi non siamo cavie”: a causa di ritardi e repentini cambiamenti, a cui non è preceduto alcun tipo di confronto con le rappresentanze studentesche, per gli studenti di quest’anno scolastico la preparazione agli esami di stato si rivela ancor più complessa degli anni precedenti. Alle decisioni prese senza una consultazione non ci stiamo! Come sindacato studentesco chiediamo maggiore partecipazione al dialogo con le istituzioni competenti in materia, al fine di essere coinvolti il più possibile in decisioni di questo genere, che hanno un riscontro su migliaia di studenti in tutta la Regione e in tutta Italia. La manifestazione si svolgerà infatti in contemporanea in molte altre città italiani; gli studenti di tutto il Paese chiederanno degli incontri con gli Uffici Scolastici Regionali, al fine di analizzare le problematiche rilevate ed esporre le proprie rivendicazioni.

Siete quindi invitati a prendere parte al sit-in di venerdì 18 gennaio: ad Ancona, il ritrovo è previsto alle ore 9:00 in Via XXV Aprile 19, davanti alla sede dell’USR delle Marche.

Stampa

1,60 punti per il personale ATA a soli 150€, con CFI!