Maturità 2019, materie seconda prova. Matematica e fisica allo Scientifico, Greco e latino al classico

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La prova quest’anno riguarderà più discipline caratterizzanti l’indirizzo di studi, fatta eccezione per quegli indirizzi in cui la disciplina caratterizzante è una sola. Una novità possibile in base al decreto legislativo 62 del 2017 che ha riformato l’Esame.

Il decreto per gli Esami di Stato 2019

Il link al video del Ministro Bussetti


Il link alle materie

La seconda prova della Maturità 2019 è in calendario per il prossimo 20 giugno.

In particolare, ci saranno Latino e Greco per il Liceo classico, Matematica e Fisica allo Scientifico, Scienze umane e Diritto ed Economia politica per il Liceo delle Scienze umane – opzione economico sociale, Discipline turistiche e aziendali e Inglese per l’Istituto tecnico per il turismo, Informatica e Sistemi e reti per l’Istituto tecnico indirizzo informatica, Scienze degli alimenti e Laboratorio di servizi enogastronomici per l’Istituto professionale per i servizi di enogastronomia. Questi alcuni esempi. L’elenco completo delle discipline oggetto della prova è disponibile da oggi sul sito del Ministero.

Le novità

Le materie affidate ai commissari esterni. Scarica

Simulazioni nazionali prima e seconda prova. Le date

Esempi di prove

Per il colloquio.   Maturità 2019, novità colloquio. Insegnanti preparano le tracce, studenti le sorteggiano. Decreto

Versione stampabile
anief banner
soloformazione