Maturità 2019, dirigenti primo ciclo presidenti commissione: presentazione domande

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il decreto Miur n. 183/2019, che definisce i criteri di nomina dei Presidenti e dei commissari dell’esame di maturità, interviene sul D.lgs. 62/2017, al fine di consentire ai dirigenti scolastici del primo ciclo la partecipazione al predetto esame in qualità di Presidenti.

La disposizione è poi richiamata nel DM 5222 del 26 marzo 2019 dedicato alla “Formazione delle commissioni dell’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione per l’a.s. 2018/2019”.

Maturità: dirigenti primo ciclo possono partecipare

Il summenzionato decreto 183/2019, così prevede:

Al fine di consentire l’inserimento dei dirigenti scolastici preposti a istituti
statali del primo ciclo di istruzione negli elenchi regionali, l’articolo 4, comma 4, del decreto ministeriaie 3 ottobre 20l 7, n.741, recante norme per lo svolgimento dell’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione, è sostituito dal seguente:
«In caso di assenza o impedimento o di reggenza di altra istituzione scolastica, svolge le funzioni di presidente della commissione un docente collaboratore del dirigente scolastico, individuato ai sensi dell ‘articolo 25, comma 5, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165.»

I dirigenti del primo ciclo (istituti comprensivi, scuole secondarie I grado, direzioni didattiche), dunque, possono partecipare agli esami di Maturità come Presidenti e, in tal caso, vengono sostituiti da un docente collaboratore per la Presidenza della commissione degli esami di Stato di primo grado, che il D.lgs. 62/2017 ha affidato ai medesimi (dirigenti scolastici).

Maturità: dirigenti primo ciclo hanno facoltà di presentare istanza di nomina

I dirigenti scolastici del primo ciclo non hanno obbligo ma facoltà di presentare istanza di partecipazione in qualità di Presidente, come leggiamo nel summenzionato DM del 26/03/2019:

Ai sensi dell’art. 4, co. 2, lettere b), c), d), e), f), g), h), i), I), e co. 3, del d.m. n. 183 del 2019, hanno facoltà di presentare l’istanza di nomina in qualità di presidente di commissione:

1. i dirigenti scolastici in servizio preposti a istituti statali del primo ciclo di istruzione;

Maturità: inserimento elenco regionale e istanza

I dirigenti del primo ciclo, come gli altri aspiranti, per poter essere nominati come Presidenti delle commissioni dell’esame di Maturità, devono presentare due istanze: una per l’inserimento nell’elenco regionale dei presidenti di commissione, un’altra per la nomina.

Prima si presenta la domanda per l’inserimento nell’elenco regionale dei presidenti di commissione e poi quella di nomina.

La domanda di inserimento nell’elenco regionale va presentata inoltrando il modello ES-E tramite Istanze Online.

L’istanza di nomina va presentata inoltrando il modello ES-1 sempre tramite Istanze Online.

L’una e l’altra istanza vanno inoltrate entro il 12 aprile 2019.

Decreto 183/2019

Decreto n. 5222 del 26 marzo 2019 

Esami di Stato, domanda commissari esterni dal 27 marzo al 12 aprile su Istanze online. Decreto e tempistica

Versione stampabile
anief banner
soloformazione