Maturità 2018, Miur: scelte le tracce della prima e seconda prova scritta

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Miur, come già riferito, ha pubblicato l’annuale ordinanza che disciplina gli esami di Stato di II grado, fornendo indicazioni operative per i consigli di classe, le commissioni, i candidati e la sintesi del calendario degli Esami. 

Maturità 2018, ecco l’Ordinanza Ministeriale: plenaria il 18 giugno, terza prova il 25. Indicazioni documento 15 maggio

Nel comunicato, in cui annuncia la pubblicazione dell’Ordinanza, il Miur parla anche delle tracce della prima e della seconda prova scritta.

Nello specifico, il Ministero informa che, in data odierna, la Fedeli  e il responsabile della struttura tecnica degli Esami di Stato, Ettore Acerra, hanno scelto le tracce relativa alla prova di italiano e alla seconda prova scritta (diversa nei vari indirizzi di studio).

Le tracce saranno rivelate il giorno stesso dei due scritti.

Queste le parole della Fedeli in merito:

Le prove, quindi, sono state elaborate tenendo conto dei nuclei tematici fondamentali delle diverse discipline, ma sono anche in correlazione con tematiche fondamentali per la crescita educativa e civile dei giovani. 

Versione stampabile
anief anief
soloformazione