“Matteo mi raccomando i precari…” “Conosco la materia…mia moglie… “

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – Il premier Renzi questa mattina in visita a Genova, ha presenziato all’intitolazione di una scuola di infanzia ad Emanuela Loi, agente della Polizia di Stato morta nell’attentato al Giudice Paolo Borsellino.

red – Il premier Renzi questa mattina in visita a Genova, ha presenziato all’intitolazione di una scuola di infanzia ad Emanuela Loi, agente della Polizia di Stato morta nell’attentato al Giudice Paolo Borsellino.

Oggi ricorre anche la celebrazione della festa della Polizia. "Lo Stato c’è – ha commentato Renti – e chi dice che non c’è dice una bugia". Alla scolaresca presente alla cerimonia il premier ha detto anche che "non bisogna mai avere paura di fare le cose giuste e la scuola è il luogo dove si impara a fare cose giuste".

E ancora "Grazie a chi continua a pensare che la scuola sia un luogo bello" . Su queste parole è intervenuta l’On. Centemero (FI) "La scuola sì, può essere ancora un luogo bello grazie agli studenti, ai genitori, a quei presidi e quegli insegnanti che concepiscono il proprio lavoro come una missione. La politica, però, deve adoperarsi affinché sia anche un luogo sempre più utile, che prepari i giovani ad essere protagonisti nella società. E questo difendendo la qualità dell’insegnamento, premiando il merito e tutelando la libertà di scelta educativa. Un obiettivo coraggioso, per raggiungere il quale serve molto di più di qualche frase ad effetto"

A due insegnanti che lo hanno salutato con, "Matteo mi raccomando i precari" lui ha risposto "Conosco la materia… Mia moglie…"

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur