Mattarella “il lavoro resta la prima, e la più grave, questione sociale”

Stampa

Nel consueto discorso di fine anno il Presidente della Repubblica Mattarella ha evidenziato ancora una volta come l’emergenza lavoro sia la questione sociale più grave in Italia.

“Mi limito a sottolineare, ancora una volta, che il lavoro resta la prima, e la più grave, questione sociale. Anzitutto per i giovani, ma non soltanto per loro. E’ necessario che ve ne sia in ogni famiglia. Al tempo stesso va garantita la tutela dei diritti e la sicurezza, per tutti coloro che lavorano.”

Leggi il discorso integrale

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur