Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Maternità: la supplente può accettare nomina durante congedo senza assumere servizio

WhatsApp
Telegram

Supplenze e maternità: il personale ATA e docente utilmente collocato in graduatoria non può essere escluso dall’assunzione perché in congedo. Per l’aspirante supplente collocato in congedo di maternità/paternità o interdizione per gravi complicanze della gestazione, il rapporto di lavoro si perfeziona con la sola accettazione del contratto e la scuola non potrà pretendere l’assunzione in servizio della gestante per convalidarne la nomina.

Una lettrice chiede:

Buongiorno redazione, sono in graduatoria ATA e sono mamma da pochissimo. Posso accettare una convocazione se mi trovo in maternità o la scuola mi esclude a prescindere?  Grazie mille in anticipo

Alla lettrice riportiamo alcuni utili precisazioni dell’ARAN:

  • Il congedo di maternità è assolutamente inderogabile, conseguentemente l’instaurazione del rapporto deve intendersi realizzata con l’accettazione della nomina e non con l’inizio della effettiva prestazione del servizio (CdS Sez. V n. 1306 del 17.11.1994);
  • Non è legittimo escludere dall’assunzione una lavoratrice madre utilmente collocata in graduatoria (TAR Puglia n. 150 del 7.6.1986) neppure nel caso in cui, trattandosi di rapporto a termine, questo si esaurisce all’interno del periodo di astensione obbligatoria.

E allora: per il personale supplente, a tempo determinato, il rapporto di lavoro si instaura anche se la nomina giunge durante il congedo di maternità/paternità e senza necessità di assumere servizio. Dopo l’accettazione della nomina, inoltre, al dipendente spetta l’intera retribuzione.

Ricordiamo che per perfezionare il rapporto di lavoro il personale non ha l’obbligo della presa di servizio, affinché però il contratto abbia poi validità c’è comunque bisogno che sia sottoscritto dalla lavoratrice e dal dirigente scolastico.

Ciò vale per qualunque tipo di supplenza e anche per il personale che all’atto della nomina si trovi in congedo (maternità/paternità o interdizione) e per questo impossibilitato ad effettuare la presa di servizio.

Per rimanere aggiornato sulla gestione del personale scolastico, abbonati alla rivista “Gestire il personale scolastico”Vedi tutte le opzioni di abbonamento

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Concorso ordinario infanzia e primaria incontri Zoom di supporto al superamento della prova scritta. Affidati ad Eurosofia