Matera sarà la Capitale Europea della Cultura del 2019

WhatsApp
Telegram

La Commissione di 13 esperti tra italiani e stranieri ha scelto come Capitale europea della Cultura del 2019 la città di Matera.

La Città dei Sassi ha superato, ottenendo 7 voti su 13 le altre città candidate, Cagliari, Lecce, Perugia, Ravenna e Siena.

La decisione, molto attesa nelle diverse città dove la cerimonia di designazione è stata seguita nelle piazze, è stata comunicata ai sindaci e ai rappresentanti delle diverse città nel Salone del Consiglio nazionale del Mibact in via del Collegio Romano.

La Commissione di 13 esperti tra italiani e stranieri ha scelto come Capitale europea della Cultura del 2019 la città di Matera.

La Città dei Sassi ha superato, ottenendo 7 voti su 13 le altre città candidate, Cagliari, Lecce, Perugia, Ravenna e Siena.

La decisione, molto attesa nelle diverse città dove la cerimonia di designazione è stata seguita nelle piazze, è stata comunicata ai sindaci e ai rappresentanti delle diverse città nel Salone del Consiglio nazionale del Mibact in via del Collegio Romano.

Soddisfazione è stata espressa dal primo cittadino del capoluogo lucano, Salvatore Adduce che, ha sottolineato: "La nostra vittoria è un esempio esaltante che da Matera arriva all'Europa. E' la dimostrazione che con il contributo della cultura si può trasformare il territorio". La vittoria, ha continuato il sindaco Adduce "non era un esito scontato. Con Matera vince tutto il Sud".

Per il ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo Dario Franceschini si è trattato di "un'esperienza formidabile, importante per le città candidate e per il Paese. Nell'art bonus – ha poi ricordato il ministro – ci sono delle misure che puntano a valorizzare tutti i progetti che sono stati presentati. Ci sono anche dei provvedimenti in cantiere per istituire la capitale italiana della cultura".

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur