La matematica è ancora la materia più ostica per la prova Invalsi dell’esame di Stato del I grado

WhatsApp
Telegram

GB – Prova corposa, quella che gli studenti delle medie si sono trovati davanti stamattina per l’esame di Stato.

Due ore e mezza per circa 60-70 domande di italiano e matematica, due lunghi testi da leggere: uno di narrativa, l’altro con riferimenti più tecnici e scientifici, poi domande di varia difficoltà. L’esame di matematica comprendeva 26 quiz a risposta multipla, che prevedevano due opzioni decisamente errate, e due molto simili.

GB – Prova corposa, quella che gli studenti delle medie si sono trovati davanti stamattina per l’esame di Stato.

Due ore e mezza per circa 60-70 domande di italiano e matematica, due lunghi testi da leggere: uno di narrativa, l’altro con riferimenti più tecnici e scientifici, poi domande di varia difficoltà. L’esame di matematica comprendeva 26 quiz a risposta multipla, che prevedevano due opzioni decisamente errate, e due molto simili.

Secondo Skuola.net uno studente su tre ha trovato la prova più difficile del previsto. Ben 6 candidati su 10 hanno infatti riferito che la parte più complessa è stata quella di matematica. Le domande di italiano invece hanno preoccupato di più uno studente su 5.

I docenti non hanno dato l’aiuto sperato: 7 studenti su 10 hanno riferito, infatti, a Skuola.net che i prof non hanno aiutato nessuno. Il 22% degli intervistati ammette invece di aver avuto un aiuto dall’insegnante ma non un vero e proprio suggerimento mentre un piccolo 8% racconta di aver avuto le risposte dal prof.

Secondo qualche docente, la prova quest’anno era fattibile, più calibrata rispetto a quelle degli anni scorsi, anche se incide troppo sul voto finale dell’esame, quasi il 15% e molto spesso in senso peggiorativo.
 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur