Mastermath seconda edizione ottobre 2022 – settembre 2023

WhatsApp
Telegram

Attivato il masteri in matematica (Mastermath) II edizione, a.a. 2022/2023 ottobre 2022 – settembre 2023

Lunedì 3 ottobre 2022 ha avuto inizio il  Master in “Matematica (MasterMath) per l’accesso nei ruoli di docente della scuola secondaria classe A26” 

Il Mastersi propone di far acquisire a laureati dell’area tecnico-scientifica la formazione specifica e i CFU necessari (secondo la normativa vigente) per l’accesso alla classe di concorso A-26 Matematica (ex 47/A) negli istituti secondari di II grado.

Il progetto formativo è finalizzato a

-completare la preparazione strettamente disciplinare

-fornire gli strumenti per rafforzare i fondamenti di cultura matematica

-introdurre aspetti specifici di didattica della Matematica

Il Master ha durata annuale per un totale di 1500 ore e complessivi 60 crediti formativi universitari (57 per gli insegnamenti, 3 per la tesi).

Il corso viene erogato con lezioni di tipo frontale, fruibili da remoto per favorire la partecipazione di studenti lavoratori anche in modalità asincrona.

Gli insegnamenti del primo periodo (ottobre-dicembre) (circa 150 ore) sono:

Elementi di Matematica pura ed applicata (6 CFU) mira a integrare e rafforzare le conoscenze di alcuni concetti matematici di base anche inquadrandoli nel complesso della loro evoluzione storica ed al contempo non tralasciando sviluppi più recenti.

Didattica della Matematica (9 CFU) il cui obiettivo formativo è fornire strumenti metodologici per l’insegnamento della matematica nel corso del secondo ciclo d’istruzione e lenti di interpretazione delle difficoltà che gli studenti incontrano nell’apprendimento dell’algebra, della geometria e dell’analisi matematica.

Calcolo delle probabilità e Statistica (6 CFU) si propone di fornire le tecniche di base della statistica descrittiva, del calcolo delle probabilità e dell’inferenza statistica. Particolare attenzione sarà data alle modalità di introduzione, nella Scuola secondaria di secondo grado, del concetto di casualità. Saranno esaminate applicazioni con software per l’elaborazione di dati statistici.

Nel II periodo (febbraio-giugno) (circa 250 ore) verranno erogati gli altri insegnamenti:

Algebra, Matematica discreta e applicazioni(9 CFU)

Dalla realtà ai modelli matematici, al calcolo scientifico(6 CFU)

Fondamenti di Analisi matematica(6 CFU)

Fondamenti di Geometria(9 CFU)

Elementi di analisi complessa ed equazioni differenziali (6 CFU)

La frequenza alle lezioni è obbligatoria per un monte ore non inferiore al 75%, ma potrà essere acquisita in modalità asincrona.

Le prove di verifica degli insegnamenti consisteranno in una discussione orale.

WhatsApp
Telegram