Mascolo (Ugl): “Bene conversione Dl, ma importanti questioni ancora sospese”

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – "La conversione in legge del Decreto Istruzione è un fatto positivo, ma restano ancora sospese questioni importanti, per le quali sono necessari al più presto interventi definitivi, come le problematiche relative al rinnovo del ccnl, al personale inidoneo, alle posizioni economiche del personale ATA e all’applicazione della quota 96 per i lavoratori della scuola".

red – "La conversione in legge del Decreto Istruzione è un fatto positivo, ma restano ancora sospese questioni importanti, per le quali sono necessari al più presto interventi definitivi, come le problematiche relative al rinnovo del ccnl, al personale inidoneo, alle posizioni economiche del personale ATA e all’applicazione della quota 96 per i lavoratori della scuola".

Lo ha dichiarato il segretario nazionale dell’Ugl Scuola, Giuseppe Mascolo, commentando l’approvazione definitiva del provvedimento da parte del Senato, al termine del corso di formazione che si è svolto oggi presso la sede Prodest di Busto Arsizio, che ha coinvolto enti di formazione, psicologi, assistenti sociali e avvocati provenienti dalla Romania, ed impegnati nel progetto europeo "Supporto per le donne svantaggiate sul mercato del lavoro".

"Ribadiamo dunque la necessità di un percorso di riforma condiviso – conclude il sindacalista – e del più ampio confronto possibile con le parti sociali, poiché riteniamo che il dialogo sia l’unica strada possibile per ottenere risultati celeri, concreti e qualitativamente apprezzabili".

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur