Mascolo dell’UGL: “Necessario nuovo sistema di reclutamento”

WhatsApp
Telegram

UGL – “E’ necessario un nuovo sistema di reclutamento che sia più meritocratico, in particolar modo per quanto riguarda le supplenze conferite dalle istituzioni scolastiche”.

UGL – “E’ necessario un nuovo sistema di reclutamento che sia più meritocratico, in particolar modo per quanto riguarda le supplenze conferite dalle istituzioni scolastiche”.

Con questa parole il segretario nazionale dell’Ugl Scuola, Giuseppe Mascolo, commenta la sentenza con la quale il Tribunale di Varese, a seguito del ricorso dell’Ugl Scuola di Varese assistita dall’avvocato Maurizio Monetti, condanna l’Istituto Comprensivo di Cuveglio a riconoscere a Francesca Pallone, sia sul piano giuridico che economico, alcune supplenze ‘erroneamente non conferite’.
“Nella sentenza – conclude il sindacalista – il giudice dichiara anche l’illegittimità della condotta tenuta dalla PA, per non aver correttamente seguito le procedute per il conferimento di supplenze temporanee. E’ quindi più che mai necessario avviare un processo di rinnovamento del meccanismo di reclutamento, come da sempre l’Ugl Scuola sostiene”.

 

WhatsApp
Telegram

Corsi di Formazione in Coaching e Mentoring per i docenti delle scuole con LEARNING COACH SOLUTIONS