Mascherine in classe, Pacifico (ANIEF) misura incoerente. C’è bisogno di aule ventilate, non di finestre aperte

WhatsApp
Telegram

“In tutta Italia è scomparsa la mascherina, perfino in discoteca. Perché rimane a scuola?” La domanda viene posta dal presidente dell’ANIEF, Marcello Pacifico, durante la manifestazione svoltasi giorno 6 maggio davanti al Ministero.

“Forse avremmo bisogno di aule ventilate, non solo con finestre aperte. C’è un protocollo non firmato dai sindacati, il Ministero dovrebbe chiedersi il perché. Stiamo facendo lezioni non in sicurezza. Ad esempio non sono rispettati i metri quadri di studenti per classe.”

“La normativa della vaccinazione obbligatoria – fa notare Pacifico – non ha risolto, il problema rimane. Scuole non sicure e c’è un problema di gestione COVID da rivedere.”

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur