Mascherine Ffp2 gratis agli studenti che utilizzano mezzi pubblici per andare a scuola. Figliuolo prepara il piano

Stampa

Sarebbe al vaglio del commissario straordinario l’idea di fornire mascherine Ffp2 agli studenti che utilizzano i mezzi pubblici per recarsi a scuola. Anzi, la proposta partita inizialmente dal sindaco di Firenze Nardella, sarebbe piaciuta tanto da avviare una “pianificazione logistica” dell’operazione.

La Regione Toscana fa sapere di aver  interloquito con il commissario straordinario per l’emergenza generale Figliuolo, il quale sta valutando la possibilità di fornire mascherine Ffp2 alle studentesse e agli studenti che utilizzano i mezzi pubblici per andare a scuola“.

E ancora: “Qualora l’intervento fosse autorizzato secondo le indicazioni del Comitato tecnico scientifico, riguarderà tutto il territorio regionale“, si legge sull’AdnKronos.

La questione ancora è in fase di discussione. Il generale Figliuolo starebbe però già predisponendo il piano che sembra riguardare tutti gli studenti italiani. Si attendono dunque dettaglio sulle modalità e i costi dell’operazione

E’ noto che i mezzi pubblici, nonostante gli investimenti del Governo, non lasciano tranquilli in vista della ripresa delle attività didattiche.

Ecco allora che un’iniziativa del genere andrebbe proprio in quella direzione, ovvero aumentare la sicurezza su mezzi pubblici che, specialmente nelle grandi città, potrebbero comunque non essere a prova di covid. E creare problemi di contagi nelle classi.

Rientro a scuola: green pass per docenti e Ata, mascherina, distanziamento, areazione, orari scaglionati: tutto quello che c’è da sapere [LO SPECIALE]

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione