Mascherine, da oggi cade obbligo su bus, treni e mezzi di trasporto scolastico

WhatsApp
Telegram

Da oggi 1 ottobre via l’obbligo di mascherine FFP2 sui mezzi di trasporto pubblici, compresi i mezzi di trasporto scolastico dedicato agli studenti di scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado. L’obbligo viene invece prorogato di un mese negli ospedali e nelle Rsa per effetto dell’ordinanza del Ministero della Salute del 29 settembre.

L’obbligo di indossare le mascherine a scuola è già decaduto dal 1° settembre. L’utilizzo di dispositivi di protezione delle vie respiratorie nelle aule è a discrezione di personale e studenti, salvo alcuni casi:

  • bambini e studenti con sintomi respiratori di lieve entità ed in buone condizioni generali che non presentano febbre. Il vademecum indica la necessità di indossare mascherina chirurgica o FFP2  fino a risoluzione dei sintomi ed avendo cura dell’igiene delle mani e dell’osservanza dell’etichetta respiratoria
  • personale scolastico a rischio e alunni a rischio (I e II ciclo). In questo caso la mascherina è la FFP2
  • in regime di autosorveglianza in caso di contatti stretti per 10 giorni.

Il Vademecum del Ministero

Mascherine, Speranza firma ordinanza: stop obbligo su mezzi pubblici, proroga di un mese per ospedali e Rsa

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur