Mascherina durante l’ora di ginnastica: esplode la protesta dei genitori a Savona

Stampa

I genitori di una scuola di Savona protestano contro le decisioni riguardanti l’obbligatorietà della mascherina di protezione durante l’ora di educazione fisica. Attualmente, lo ricordiamo, non c’è nessuna disposizione ministeriali, ma ogni singola realtà decide in autonomia.

Il caso, ad esempio, delle regioni Emilia-Romagna, Veneto e Friuli-Venezia Giulia, che hanno bloccato le lezioni di educazione fisica. Stessa misura anche per le Marche.

In Liguria, dunque, divampa la polemica dei docenti poiché ci sono regole diverse tra gli istituti con i presidi in attesa di indicazioni dal Ministero.

“I bimbi vanno in carenza di ossigeno”, scrive il Secolo XIX che riporta anche di tensioni tra i genitori in merito alle varie disposizioni dei dirigenti scolastici.

Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna: stop alle lezioni di educazione fisica, canto e strumenti a fiato

Marche, sospese le lezioni di educazione fisica al chiuso se non ci sono 2 metri di distanza. ORDINANZA

Educazione fisica, divieto di lezione pratica nella didattica a distanza o ci sono esercizi “sicuri”?

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia