Marzana (M5S). Dopo il tavolo tecnico non ci sono più scuse per non riconoscere il diritto alla pensione per Quota 96

WhatsApp
Telegram

M5S – Il dato positivo è l’inclusione nella discussione da parte di più forze politiche di questo personale scolastico tra le varie categorie penalizzate dalla Riforma Fornero.

Lascia invece senza parole l’impreparazione del Ministro Poletti in merito all’avvenuta definizione della platea e degli oneri necessari per i Quota 96, la cui questione potrebbe risolversi in tempi brevi in considerazione che per tutte le altre fattispecie invece questa ricognizione non è ancora avvenuta.

M5S – Il dato positivo è l’inclusione nella discussione da parte di più forze politiche di questo personale scolastico tra le varie categorie penalizzate dalla Riforma Fornero.

Lascia invece senza parole l’impreparazione del Ministro Poletti in merito all’avvenuta definizione della platea e degli oneri necessari per i Quota 96, la cui questione potrebbe risolversi in tempi brevi in considerazione che per tutte le altre fattispecie invece questa ricognizione non è ancora avvenuta.

Il Ministro Poletti non ha più scuse per non riconoscere il diritto alla pensione a questi cittadini.

Maria Marzana
Portavoce M5S Camera

 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur