… Maroni vuole pure i tablet dei docenti del Sud

Di
WhatsApp
Telegram

dp – “Dal governo Monti tablet gratis alle scuole, ma SOLO a quelle del Sud e poi saremmo noi i razzisti? PRIMA IL NORD (ora e sempre!!!)”. Sono le parole di Roberto Maroni, segretario della Lega Nord 2.0

dp – “Dal governo Monti tablet gratis alle scuole, ma SOLO a quelle del Sud e poi saremmo noi i razzisti? PRIMA IL NORD (ora e sempre!!!)”. Sono le parole di Roberto Maroni, segretario della Lega Nord 2.0

La nuova era della Lega Nord, quella che riparte dalla base e dal 2.0, è iniziata e rispolvera gli slogan del Sud che ruba al Nord.

Una notizia ad effetto quella del Ministro che vuole regalare i tablet ai docenti del Sud, in fondo, con gli stipendi che ci passano i costi possono essere proibitivi.

Altrettanto ad effetto il messaggio populista e un pizzico demagogico dell’ex Ministro dell’Interno Maroni, oggi segretario della Lega 2.0.

Al segretario ha risposto la responsabile scuola del Partito Democratico, Francesca Puglisi, che così ha tuonato "Le risorse per l’innovazione tecnologica delle scuole del mezzogiorno sono fondi della Comunità europea destinati alle regioni obiettivo 1 (Campania, Puglia, Calabria, Sicilia)". "Su tablet non sa di cosa parla, pensi a quote latte".

E sulle quote latte vorremmo un attimino soffermarci.

Perchè, mentre gli allevatori sardi, partiti dalla propria isola, trovavano allo sbarco in continente i nuclei anti sommossa, i cowboy bergamaschi si permettevano di spargere "popò" di mucca davanti alle sedi istituzionali ed ottenevano finanziamenti da un Governo compiacente nel sanare gli sforamenti nella produzione che violavano le direttive europee. In fondo i cowboy bergamaschi rappresentano il 2.0 di cui si sbandiera la grande rivoluzione.

La domanda è: da dove sono stati presi i soldi?

Ovviamente, i soldi sono stati pescati dai fondi FAS, quei fondi che erano stati stanziati dall’UE per le regioni in ritardo economico e dal quale si attinge per dare un tablet ai docenti del Sud

Fondi che negli anni sono andati a finanziare di tutto, tranne, se non in infima parte, azioni per lo sviluppo del Sud.

Volete degli esempi?

Le informazioni sono state tratte da fonte ISTAT:

  1. Investimenti Ferrovie dello Stato (basta guardare le condizioni delle ferrovie nel Sud per capire quali aree sono state interessate)
  2. Expo 2015 Metropolitana Milano
  3. Metro Parma, Brescia, Bologna e Torino
  4. Metrotranvia di Bologna
  5. Balletti laghi Maggiore, Garda e Como
  6. Alta velocità Milano-Verona e Milano-Genova
  7. Lavori tunnel Frejus
  8. Pedemontana Lecco-Bergamo
  9. Progetto "Valle del Po" (Veneto)
  10. interventi lagua di Venezia
  11. Interventi edilizia carceraria. Al Sud? No: Emilia, Veneto e Liguria
  12. Incentivi rottamazione frigoriferi (usfuruito aziende tutte del Nord)
  13. e molto altro che non stiamo ad elencare.

E vorreste dare dei tablet ai docenti del Sud? Piuttosto si restituiscano i soldi dei FAS e si creino scuole all’avanguardia, si potenzino gli organici e si investa sulle infrastrutture per creare lavoro.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso: con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO