Mare Fuori diventa un film: sarà uno spin-off della serie tv sui giovani in onda sulla Rai

WhatsApp
Telegram

La serie televisiva di successo “Mare Fuori”, ambientata nell’Istituto Penale per Minori di Napoli, è pronta per una nuova stagione e un’esperienza cinematografica.

Queste novità sono state annunciate dal produttore Roberto Sessa ai Nastri d’argento Grandi Serie a Napoli.

“Mare Fuori”, che ha superato ogni aspettativa fin dalla sua prima stagione, sta attualmente lavorando sulla sua quarta stagione. “Siamo sul set da circa un mese con la quarta serie. Consegneremo alla Rai nei tempi e poi decideranno per la messa in onda”, ha dichiarato Sessa. Ivan Silvestrini rimane il regista di questa nuova serie di episodi.

Ma c’è di più: è stato annunciato un film spin off. “Stiamo preparando per l’anno prossimo un film”, ha rivelato Sessa, aggiungendo un ulteriore livello di anticipazione per i fan della serie.

“Mare Fuori” è stata premiata come la Serie dell’Anno ai Nastri d’argento Grandi Serie. Trasmessa su Rai2 e Raiplay, la serie ha raccontato le storie di ragazzi e ragazze nell’istituto di pena per i minori di Napoli, lanciando giovani talenti come Matteo Paolillo, Nicolas Maupas, Massimiliano Caiazzo, Kyshan Wilson e Valentina Romani.

La nuova stagione andrà in onda nel 2024. Nel frattempo, la Rai è in trattative per un adattamento americano e per la vendita dei diritti in 40 paesi. Questi sviluppi sottolineano l’impatto globale di “Mare Fuori” e il suo potere di raccontare storie coinvolgenti e autentiche che risuonano con il pubblico di tutto il mondo.

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Webinar Eurosofia di presentazione il 26 luglio ore 17.00