Marche, al via bandi per impianti di aerazione nelle scuole. Sasso (Lega): Regioni fanno ciò che non ha fatto il governo

Stampa

“Dinanzi all’ inadempienza del Governo che ha stanziato inutilmente milioni di euro per i banchi a rotelle, senza prevedere nulla per la sicurezza nelle scuole, registro con piacere quanto realizzato dalla Lega nella Regione Marche, dove amministra il centro-destra.

L’ assessore regionale all’Istruzione Giorgia Latini, con cui ho condiviso le battaglie per oltre 2 anni in Commissione Cultura della Camera dei Deputati, mi ha informato che ha progettato un bando rivolto a Comuni e Province, per interventi strutturali per impianti di aerazione nelle classi, per 3 milioni di euro.

Una bella notizia che va nella direzione della Lega, quella della scuola in presenza, ma in condizioni di sicurezza.
È stato infatti dimostrato che il rischio del contagio tramite aerosol in ambienti chiusi, viene notevolmente attenuato grazie agli impianti di aerazione.

Abbiamo provato più volte a farlo capire al Ministro Azzolina, attraverso emendamenti, proposte ed ordini del giorno, senza mai ricevere risposte.

Per l’Azzolina il covid si sconfigge con i banchi a rotelle, per la Lega per poter avere una scuola in sicurezza, occorre dimezzare il numero di alunni per classe e dotare ogni istituto di impianti di aerazione.
E dove abbiamo la possibilità di agire, cerchiamo di tutelare la comunità scolastica”.

Così in una nota il deputato della Lega Rossano Sasso, membro della Commissione Cultura della Camera dei Deputati

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione