Argomenti Didattica

Tutti gli argomenti

Mappe interattive e diagrammi di flusso, farli con Coggle

Stampa

Tra i tanti software e app presenti in commercio per realizzare mappe interattive, è degna di interesse Coggle, un applicativo gratuito che permette di creare mappe e diagrammi condivisi già dalla scuola primaria, per poi passare alla secondaria di primo e secondo grado. La versione base, già abbastanza ricca, è gratuita. Vi è poi la versione a pagamento per le diverse esigenze.

Inserendo su un qualsiasi motore di ricerca https://coggle.it/ si accede al sito, che mostra subito un tutorial per l’utilizzo.

Si usa con molta semplicità grazie alla grafica intuitiva e semplice. Si possono creare mappe e diagrammi per ogni disciplina o semplicemente condividere appunti e idee tra colleghi e con gli alunni.
La prima fase è la registrazione, gratuita, con un account personale, che nel caso degli insegnanti potrebbe tranquillamente essere quella istituzionale.

Con Coggle la collaborazione è in tempo reale. Si può lavorare con mappe mentali o diagrammi con i collaboratori nello stesso momento. Molto utile, quindi, per la collaborazione condivisa con gli studenti, ma anche per progettare il lavoro con i colleghi.

E’ anche possibile salvare le modifiche e fare una copia per tornare ad una versione precedente; l’app permette di accedere ai lavori creati in precedenza oppure crearne uno completamente nuovo.
Si procede in maniera molto semplice partendo dall’inizio della mappa e cominciando a creare i propri rami e poi ancora i post e le note con i dettagli o gli approfondimenti.

La formattazione del testo è modificabile, si possono aggiungere testi, link o immagini (senza limiti), anche mobili ed etichette non facenti parte dell’albero del diagramma per fare annotazioni della mappa.
I rami dell’albero si inseriscono cambiando forma, dimensione e colore in base alle esigenze.

I punti di partenza della mappa sono multipli ed è possibile creare loop e unirli ai rami per creare diagrammi più completi e flessibili.

Al termine della creazione la mappa può essere esportata come un file Pdf o Png e quindi inviata attraverso i vari canali di comunicazione a disposizione del docenti: dalle classi virtuali, al Registro elettronico, alle mail o condivisa dal software stesso e lavorata e conclusa insieme ai ragazzi. Nella condivisione vi è l’opportunità di chattare direttamente con gli allievi.

Coggle è strumento di facile utilizzo, completo e prezioso sia in una didattica in presenza per potenziare e sviluppare competenze digitali e non solo, sia in una didattica a distanza o una didattica digitale integrata.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia