Manzi promette: “Impegno costante del PD sulla scuola, sarà tema politico centrale per noi”

WhatsApp
Telegram

La neo responsabile per la scuola del Partito Democratico, Irene Manzi, ha espresso la sua gratitudine nei confronti della segretaria Elly Schlein per la fiducia accordatale.

Manzi ha dichiarato che c’è ancora molto lavoro da fare e che, grazie alla piena collaborazione dei gruppi parlamentari, sarà possibile costruire una proposta alternativa credibile e forte che restituisca alla scuola il ruolo che merita.

Manzi ha poi sottolineato l’importanza del tema della povertà educativa, soprattutto alla luce dei recenti dati diffusi da Svimez che certificano come troppi studenti vengano persi dalla scuola in alcune parti del paese.

La deputata ha affermato che questo quadro drammatico rischia di peggiorare a causa del progetto “Spacca Italia” della Lega, soprattutto nel Mezzogiorno, dove i giovani sono carenti di formazione, sport, tempo scolastico e doposcuola. Manzi ha dichiarato che c’è il dovere di dare risposte concrete a questa situazione, a partire dall’istituzionalizzazione dei patti educativi per rafforzare l’alleanza tra scuola, famiglie, enti locali, terzo settore e volontariato.

Infine, Manzi ha sottolineato che la scuola è un tema chiave per il Partito Democratico e che ci sono molte proposte depositate in Parlamento. Per Manzi nel prossimo futuro ci sarà un impegno costante per fare in modo che la scuola sia un tema politico centrale nell’agenda del paese e per chiedere al governo un impegno preciso in materia finanziaria. La deputata ha concluso invitando a tutti a lavorare insieme per raggiungere questo obiettivo.

WhatsApp
Telegram

Storia di Giacomo Matteotti che sfidò il fascismo: una grande lezione di educazione civica per tutti. Webinar gratuito